08/06/2016 – “Mi ricordo di San Vito Lo Capo”

L’Associazione Flavio Beninati è lieta di annunciare che mercoledì 8 giugno avrà luogo la presentazione del libro di Donatella Sole “Mi ricordo di San Vito Lo Capo” (Le Gemme Editore). 
Parleranno del libro con l’autrice, Beatrice Agnello e Carla Garofalo.

A conclusione verrà offerto un aperitivo. 

INGRESSO LIBERO


Mercoledì 8 giugno 2016    |    ore 18:30    |    via Quintino Sella 35 – Palermo


 

IL LIBRO

San Vito degli anni Settanta e Ottanta. Luoghi, personaggi, rituali, piccole storie di un lembo di Sicilia allora pressoché isolato dal mondo, che i primi villeggianti raggiungevano dopo un lungo viaggio su strade contorte, raccontati con affetto e nostalgia da una donna che allora era bambina e adolescenza.
Oggi la San Vito di questi ricordi di Donatella Sole si intravede ancora nel paesaggio maestoso e immemorabile del golfo di Macari e nei colori del massiccio roccioso di Monte Cofano, che sono quelli dell’alba e del tramonto; nella singolare chiesa-fortezza, severa ma calda dell’arenaria dorata con cui è stata eretta; negli odori del couscous; nell’impianto del paese, non dissimile da quelli della costa nordafricana, dove le strade dritte, affiancate da case basse, portano a una lunga spiaggia chiara fra le più belle del Mediterraneo e alle trasparenze immutate del mare.
L’animazione da località turistica rinomata rende San Vito diversa da allora, ma questi racconti rivelano qualcosa del suo cuore antico, che ancora batte fra le mille attrazioni più chiassose delle estati di oggi. Raccontano anche un “come eravamo” in cui si possono riconoscere tanti che erano ragazzi in quegli anni più semplici, così diversi dai nostri ma che proprio allora cominciavano a proiettarsi nel futuro che viviamo.

Beatrice Agnello