11/2/2018 – Presentazione “Quadrifogli” all’Auditorium RAI

L’Associazione Flavio Beninati e la casa editrice Qanat, domenica 11 febbraio alle ore 18,00, presso l’Auditorium RAI di Palermo (viale Strasburgo, 19).sono liete di presentare il comune progetto editoriale «Quadrifogli» e i primi tre volumi della collana già pubblicati: «Da qui si vede il mare» di Enrichetta Palmeri, «L’estate del dito rubato» di Dante Martino e «Quando è buio e fa freddo» di Laura Tartaglia. 

I libri presentati saranno acquistabili nell’ambito dell’evento

INGRESSO LIBERO

 

 

IL PROGETTO EDITORIALE

La memoria e l’immaginazione si trasformano in parole di carta.
Dai laboratori di scrittura creativa concepiti come una palestra per
l’anima e per la mente organizzati dall’Associazione Flavio Beninati e condotti da Beatrice Agnello, nasce QUADRIFOGLI* in sinergia con la casa editrice Qanat, per cristallizzare momenti creativi particolarmente felici.
Rafforza questa esperienza editoriale la profonda amicizia fra Toni Saetta e Carla Garofalo, uniti dal comune sentimento della scrittura e dell’arte come impulso vitale. Completano l’armonia del sodalizio
le atmosfere oniriche dei lavori di Manfredi Beninati che firma le
copertine della collana.

* I quadrifogli sono portafortuna, ci sono i quadri (di Manfredi) e i fogli scritti (dagli autori prescelti), nascono in un campo (i laboratori) pieno di vegetazione, in cui anche i trifogli (gli altri testi prodotti)
sono pur sempre creature, nate dalla passione della scrittura.

 

I PRIMI TRE LIBRI

«Da qui si vede il mare» di Enrichetta Palmeri
«L’estate del dito rubato» di Dante Martino
«Quando è buio e fa freddo» di Laura Tartaglia

 

INTERVENTI

CARLA GAROFALO — Presidente dell’Associazione Flavio Beninati, Coeditore — Moderatrice dell’intero evento
TONI SAETTA — Qanat edizioni Coeditore
BEATRICE AGNELLO — Conduttrice dei laboratori di Scrittura, editor
EGLE PALAZZOLO — giornalista e scrittrice

Letture dell’attrice STEFANIA BLANDEBURGO

Saranno presenti gli autori ENRICHETTA PALMERI, DANTE MARTINO e LAURA TARTAGLIA.

 


 

GALLERIA