23/10/2020 – “IL MESTIERE DI SCRIVERE” – Seminario di Roberto Alajmo

EVENTO CONTINGENTATO COVID-19

L’Associazione Flavio Beninati, dopo l’interruzione Covid-19, riapre la stagione con un seminario intensivo di scrittura a numero chiuso con un massimo di 20 iscritti (nel rispetto dei protocolli di sicurezza di distanziamento sociale Covid-19):

“IL MESTIERE DI SCRIVERE” di Roberto Alajmo

Entrare nella bottega di uno scrittore. Farsi raccontare i trucchi del mestiere e scoprire che in questo mestiere i trucchi non sono ammessi. Conoscere la cassetta degli attrezzi che servono, imparare la corretta impugnatura dei singoli strumenti, salvo poi scoprire che ognuno dovrà impugnare gli attrezzi alla propria maniera, oltre che costruirseli con le proprie mani.
Muovendosi nel territorio compreso fra giornalismo e letteratura, ogni scrittore è un microcosmo a sé stante. Conoscere il metodo di alcuni autori può servire ad affinare il proprio modo di esprimersi attraverso la parola scritta, anche solo per sfruttare l’enorme potenziale terapeutico che la scrittura comporta per ognuno di noi.
Un seminario intensivo e conviviale con Roberto Alajmo che racconterà ai partecipanti la sua versione personale del mestiere di scrivere attraverso le diverse tecniche e senza tralasciare aneddoti esemplari ambientati nel mondo della letteratura e dell’editoria.

Roberto Alajmo, giornalista e scrittore
Tra i suoi libri: “Notizia del disastro” (ed. Garzanti, 2001), “Cuore di madre” (ed. Mondadori, 2003), “È stato il figlio” (ed. Mondadori, 2005), da cui è stato tratto nel 2012 l’omonimo film diretto da Daniele Ciprì, “Palermo è una cipolla” (ed. Laterza, 2005), “L’arte di annacarsi. Un viaggio in Sicilia” (ed. Laterza 2010), “Carne mia” (ed. Sellerio, 2016), “L’estate del ’78″ (ed. Sellerio, 2018), “Repertorio dei pazzi della città di Palermo” (2018).

________________________________________________

Al termine del seminario, sempre nei locali dell’Associazione Flavio Beninati, si terrà un ricco aperitivo durante il quale i partecipanti potranno direttamente confrontarsi con Roberto Alajmo, in un’atmosfera informale e conviviale.
________________________________________________

ISCRIZIONI:
Le informazioni relative alle modalità di sicurezza Covid-19 e alle quote di partecipazione: online ovvero telefonando nelle ore pomeridiane presso la sede dell’Associazione (091 589598).
Le prenotazioni e iscrizioni: esclusivamente online contattando info@flaviobeninati.net, secondo le istruzioni che vi verranno fornite.