30/5/2018 – “Trent’anni di Dylan Dog”

Mercoledì 30 Maggio alle ore 18,30 presso i locali espositivi dell’Associazione Flavio Beninati verrà inaugurata la mostra “TRENT’ANNI DI DYLAN DOG – ALBI OGGETTI E VISIONI DELL’INCUBO A FUMETTI” , curata dal docente di Storia del Fumetto professore Camillo Bosco.

INGRESSO LIBERO

La mostra celebra i passati trent’anni dell’indagatore dell’incubo Dylan Dog che insieme al suo assistente Groucho hanno influenzato non solo l’editoria a fumetto ma l’intera cultura italiana pop producendo un merchandising diffuso che ha accompagnato le già numerosissime iniziative editoriali dedicate al personaggio. 

Grazie ai pezzi messi a disposizione dal collezionista Fabio Capizzi il visitatore della mostra “Trent’anni di Dylan Dog – Albi oggetti e visioni dell’Incubo a fumetti”, si potrà fare un’idea dell’impronta lasciata nel panorama italiano dal fumetto di Tiziano Sclavi attraverso l’esposizione di numeri uno, tra cui l’originale “L’ALBA DEI MORTI VIVENTI”, oggettistica, locandine, e curiosità.